Install Theme
.

trust:

image

mom can i move to sweden

(via littleladylouis)

" Il dolore si manifesta in diverse forme. Se è fisico può risultare pungente, bruciante, localizzato o acuto. Può essere una fitta leggera, uno spasmo incontrollato, uno strazio infinito o un tormento. A volte si può placare facilmente con antinfiammatori e analgesici. Se è morale allora la chiamiamo sofferenza. Con una parte conviviamo tutti i giorni: serve per accrescere e affrontare l’adattamento alla vita. […] Una sofferenza però non la possiamo ignorare. È espressione di un’afflizione interiore più profonda. Cancella tutto, fa scomparire quello che hai intorno, anche ciò che ci appartiene di più. Da un dolore spesso si guarisce in fretta. E da una sofferenza? "

-

"stop the tape and rewind.."
+2 months.
Thanks Lea. 💕🔝🔝

-sea.

If we could only turn back time”

29.06.2014

white lips, pale face…

tiedtogetherwithasmjle:

duecentocinquantotto:

quelgelidoinverno:

lostinconfusiontmblr:

unpaccolasciatonelpostosbagliato:

i-love-you-and-hazzaxx:

Bless You Josh Hutcherson; finally someone who has sense

i love him

lo amo.

Lo adoro troppo.

cioè io ti amo.

Ti amo sai?

(via likeanemptinessinside)